Bolsena

Bolsena

Il borgo affacciato sula lago: Bolsena…Storia, arte e cultura … ma anche cantine, vini e prodotti del territorio.

Uno splendido borgo affacciato sulle tranquille acque del lago, con una straordinaria vocazione turistica, località vivace e animata sia in estate che in inverno, con ricchi calendari di sagre, feste ed eventi, bellissimi i mercatini di Pasqua e Natale, che animano di luci e colori le viuzze del centro storico. Luogo ricco di storia e di fascino, con i suoi moli, le barche a vela, i ristoranti e le osterie che preparano specialità a base di pesce, le botteghe artigiane e le bancarelle, con esposizioni di belle ceramiche dai colori vivaci, i negozi di antichità, le librerie dove sostare anche per bere un buon thè, un aperitivo o gustare una cena a base di prodotti tipici.

Il borgo fu fortificato in epoca medievale dal Papa Adriano IV, perché potesse difendersi dalle incursioni barbariche, la Rocca passò poi nelle mani della ricca e potente famiglia orvietana dei Monaldeschi, essa è situata nel centro storico di Bolsena ed ospita il Museo Territoriale, che consigliamo di visitare, nel quartiere chiamato Castello, un borgo medievale con graziosi scorci sul lago e intricate viuzze animate da turisti in tutti i periodi dell’anno.

Bella la Fontana di San Rocco con la sua storia di devozione, nell’omonima piazza, fatta costruire su volere del cardinale Giovanni de’ Medici, l’acqua che vi sgorga è ritenuta miracolosa e viene benedetta nel corso di un rito celebrativo, che si svolge tutti gli anni, il giorno 16 del mese di agosto.
Degno di nota anche il cinquecentesco Palazzo Caposavi e, nelle vicinanze, il Convento di Santa Maria del Giglio, opera seicentesca con un bel chiostro e antichi affreschi, luogo di culto e di riposo per i numerosi fedeli che, lungo l’antica Via Francigena, compivano viaggi e pellegrinaggi.