Natale e Capodanno 2015 Toscana … una cornice unica al mondo!!

Natale e Capodanno 2015 Toscana … una cornice unica al mondo!!

Natale 2014 e Capodanno 2015 Toscana, tra la maremma e la Val d’Orcia eventi e tradizioni natalizie, un ricco programma di feste, sagre, mercatini e concerti per grandi e piccini e non solo, anche trekking ed escursioni naturalistiche in splendidi parchi faunistici. Tanti appuntamenti da non perdere !!! Itinerario tra i borghi più belli d’ Italia : la magia e i colori del Natale !!!

Pitigliano

Le città del tufo e la magia del Natale. Dall’ 8 Dicembre, tutti i fine settimana, per le vie del centro, il borgo si anima : i mercatini di Natale, arte ed artigianato, in un atmosfera magica, racconti di fate e fiabe per tutti i bambini, passeggiate sul carretto nelle stradine in pietra e tufo in compagnia di Babbo Natale, artisti e animatori di strada, spettacoli di fuoco, presepe vivente, prodotti tipici, aperitivi, degustazioni e street food, musica itinerante con la street band Sciacchetrà, luci e suggestioni con l’accensione delle luminarie. info iat@comune.pitigliano.gr.it

Sorano, Natale 2014

Atmosfere e suggestioni natalizie in uno splendido borgo fortificato. In uno dei borghi più belli della Toscana, tra scenari naturalistici mozzafiato, le vie cave, la valle del Lente, i siti etruschi e la splendida Fortezza Orsini, una suggestiva mostra di Presepi nel meraviglioso dedalo medievale delle viuzze del centro storico, tra fondi e antiche cantine scavate nel tufo, degustazioni di vino e olio, pecorini e salumi del territorio, antiquari e artigianato locale, splendide botteghe in centro dove ammirare ceramiche bellissime!!!

Sovana Natale 2014

Canti gospel, presepi e vin brûlé in uno dei borghi più belli d’Italia. A Sovana , immersi nella storia, lungo le splendide vie medievali del centro su cui si affacciano antichi portali e rigogliosi orti, in un atmosfera magica che evoca tempi antichissimi, nella scenografica piazza del Pretorio, in compagnia di Babbo Natale, presepi e cori gospel, vin brulè e panettone.

Santa Fiora, capodanno 2015 Toscana

Sul monte Amiata, immerso in uno scenario naturalistico di rara bellezza, rivivono atmosfere antiche, legate a tradizioni e riti contadini, le Fiaccolate di Santa Fiora. Per le vie del centro storico, il 30 Dicembre 2014, e poi ancora il 31 Dicembre, la Fiaccolata, un rito antico legato alle tradizioni contadine della zona, al fuoco, al suo valore simbolico e ai suoi molteplici significati intrinseci che rimandano alla rinascita, al rinnovamento e al succedersi del tempo nella ciclicità delle stagioni. Alte cataste di legno di castagno vengono bruciate per tutta la notte, sino alle tre del mattino, canti, balli in piazza, street food, olio, vino, arrosti, degustazioni e aperitivi, prodotti tipici della Maremma e dell’ Amiata.

Le Fiaccole di Abbadia San Salvatore dicembre 2014

Dal 6 Dicembre inizia la costruzione delle famose fiaccole di Abbadia San Salvatore, verranno poi accese le luminarie che animeranno lo splendido borgo e le sue viuzze per tutto il periodo natalizio. Le fiaccole, alte cataste di legna di forma piramidale, vengono accese alle 18.00 del giorno 24 Dicembre, Vigilia di Natale, tradizione antichissima che affonda le sue radici nel passato contadino della cittadina. Il 20 e il 21 Dicembre 2014 mercatini di Natale e percorsi enogastromici, degustazione di olio locale.
….Abbadia San Salvatore, sul monte Amiata vanta inoltre splendide piste e tanti impianti di risalita, un occasione unica per sciare in un contesto naturalistico di straordinaria bellezza, scuole scii ben gestite e tanti rifugi dove degustare la meravigliosa cucina del territorio, zuppe di funghi, polenta, ragù prelibati, e tanto altro ancora.

Monte Amiata l’ Anello del Monte Labro.

Un ‘ esperienza indimenticabile di trekking, tra parchi faunistici, oasi naturalistiche e suggestivi templi buddisti, un piccolo Tibet alle pendici del monte Amiata, luoghi dell’anima, a pochi passi dai suggestivi borghi toscani della Maremma e della Val d’ Orcia
Il 28 dicembre 2014 ci si ritrova tutti all’ingresso del Parco Faunistico dell’ Amiata alle ore 10:15, trekking nel Parco fino all’eremo di David Lazzaretti, il trekking terminerà alle ore 16:30; per info cell. 393 9805487 g.r.toscanaoutdoor@gmail.com

Author description

Teresa

About the author:Sono psicologa e vivo in Toscana da alcuni anni tra le dolci e verdi colline , in questi luoghi pieni di storia, di arte e cultura

No comments yet.

Leave a reply

Reset all fields